Crisantemi Elegia – G. Puccini

977079_10201186488093259_1473571518_o

L’elegia per quartetto d’archi, è una delle poche pagine di musica da camera composte da Giacomo Puccini. Questa composizione breve è stata, scritta nel 1890 in una sola notte, è dedicata alla memoria di Amedeo di Savoia, duca d’Aosta. Alcuni temi furono riutilizzati in Manon Lescaut. Crisantemi, eseguito per la prima volta il 26 gennaio 1890 al Conservatorio di Milano dal quartetto Campanari, riscuote  immediatamente un tale successo da dover essere ripetuto nello stesso concerto; in repliche successive viene anche eseguito anche con un organico di archi più ampio.
Elaborazione per quartetto di sassofoni.
Disponibilità solo in formato cartaceo

10 €  SOLO CARTACEO  (ONLY PAPER VERSION) + shipping